Cronaca

Omicidio di Anna Borsa a Pontecagnano, fermato l’ex fidanzato Alfredo Erra

Dopo qualche ora di ricerche è stato fermato Alfredo Erra, ex fidanzato di Anna Borsa, la 30enne uccisa a Pontecagnano Faiano

Dopo qualche ora di ricerche è stato fermato Alfredo Erra, ex fidanzato di Anna Borsa, la 30enne uccisa questa mattina, martedì 1 marzo, a Pontecagnano Faiano. L’uomo è sospettato di aver compiuto il delitto.

Omicidio Anna Borsa a Pontecagnano, fermato l’ex fidanzato

A rintracciare Erra e a fermarlo sono stati alcuni agenti della Polizia Stradale, sottosezione Eboli, che si sono imbattuti in lui sull’Autostrada A2: l’uomo si trovava ancora in provincia di Salerno, ma molto probabilmente si sarebbe allontanato.

L’arresto

Nella serata odierna, i Carabinieri del Comando Provinciale di Salerno hanno eseguito un decreto di fermo di indiziato di delitto emesso dalla Procura a carico di Erra Alfredo, classe 82, di Pontecagnano Faiano, per i reati di omicidio premeditato, tentato omicidio e porto abusivo di arma da fuoco. Il predetto è ritenuto indiziato di avere questa mattina esploso diversi colpi di arma da fuoco all’indirizzo di Borsa Anna, classe 92. La giovane è deceduta sul colpo.

Tentativo di suicidio

L’uomo avrebbe poi rivolto l’arma contro la sua testa, esplodendo un proiettile che lo avrebbe solo ferito, prima di puntare l’arma contro l’attuale compagno della vittima, ora in prognosi riservata presso il Ruggi D’Aragona.


Leggi anche:


 

Articoli correlati

Back to top button