Cronaca

Omicidio di Anna Borsa, l’assassino resta sotto osservazione | L’altro giovane ferito è in Rianimazione

Emergono nuovi dettagli sull'omicidio di Anna Borsa a Pontecagnano Faiano. L'assassino Alfredo Erra resta sotto osservazione

Emergono nuovi dettagli sull’omicidio di Anna Borsa a Pontecagnano Faiano. L’assassino Alfredo Erra resta sotto osservazione. Intanto il negozio dove lavorava la donna è stato sequestrato, così come i cellulari della vittima e dell’omicida. Gli investigatori vogliono comprendere, ancor meglio, cosa sia accaduto negli ultimi giorni e cosa abbia scatenato nella mente del 40enne questa furia omicida.

Omicidio di Anna Borsa, l’assassino resta sotto osservazione

Intanto, l‘assassino, secondo quanto confermano fonti ospedaliere, non verrà operato, ma solo sottoposto ad accertamenti medici a seguito della ferita alla testa, per il colpo esploso da lui stesso dopo il delitto. Restano gravi le condizioni dell’altro giovane ferito.

Il nuovo compagno in gravi condizioni

Si aggravano le condizioni di Alessandro C., il compagno di Anna Borsa, uccisa dal suo ex Alfredo Erra. Il giovane, colpito al torace da Erra, operato, è ora ricoverato in rianimazione all’ospedale Ruggi di Salerno. Sta bene invece l’assassino, non è stato necessario sottoporlo ad intervento.

Articoli correlati

Back to top button