Omicidio De Santi a Capaccio Paestum: Francesco ucciso da quattro coltellate

omicidio-de-santi-capaccio-paestum-testimone

Omicidio De Santi a Capaccio Paestum, Francesco ucciso da 4 coltellate come confermato dall'esame autoptico di quest'oggi

Omicidio De Santi a Capaccio Paestum: l’assassino Vincenzo Galdoporpora rischia l’ergastolo. Intanto, per domani mattina sono previsti i funerali di Francesco.

Domani a Capaccio Paestum i funerali di De Santi: l’assassino rischia l’ergastolo

Vincenzo Galdoporpora, ritenuto ormai l’autore dell’omicidio di Francesco De Santi A Capaccio Paestum, rischia l’ergastolo. Secondo quanto riportato da “Stile Tv”, il killer ha confessato di aver preso il coltello per uccidere la vittima solo dopo la lite avvenuta in un primo momento al “Buddha Bar“: tale particolare potrebbe configurare il reato di omicidio volontario con l’aggravante della premeditazione oltre a quella dei futili motivi, anziché un assassinio preterintenzionale o d’impeto.

Domani i funerali di Francesco

Si terranno domani mattina, presso la chiesa di Santa Maria Assunta alla Licinella, i funerali di Francesco De Santi. Intanto, questa sera alle ore 19 ci sarà una fiaccolata per ricordare il pizzaiolo 33enne. Il tutto avverrà alla presenza delle autorità locali e dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Franco Alfieri.

L’autopsia

Quest’oggi all’ospedale di Eboli il medico legale Sandra Cornetta ha svolto l’esame autoptico sul corpo di Francesco De Santi. L’esame ha confermato che il giovane è stato ucciso da quattro coltellate.

 

TAG