Cronaca

Omicidio Dilillo, chiuse le indagini su Diele

MONTECORVINO PUGLIANO. Chiuse le indagini su Domenico Diele, accusato di omicidio stradale aggravato dall’assunzione di sostanze stupefacenti. 

Come riporta Salernotoday, ora bisognerà capire se Diele, che si trova agli arresti domiciliari a Roma con il braccialetto elettronico, deciderà di sottoporsi ad interrogatorio oppure se la Procura, trascorsi i tempi previsti dalla legge, procederà direttamente con il rinvio a giudizio.

L’uomo è accusato di aver investito, il 23 giugno scorso, la 48enne Ilaria Dilillo, uccidendola. L’incidente avvenne nei pressi dello svincolo autostradale di Montecorvino Pugliano. Diele era sprovvisto di patente, che gli era stata sospesa per un anno il 6 dicembre 2016.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button