Omicidio Dilillo: sconto di pena per l’attore Domenico Diele

omicidio-dilillo-sconto-pena-domenico-diele

La Corte d'Appello di Salerno, ha disposto la riduzione della pena per Domenico Diele, processato per l'omicidio di Ilaria Dilillo

La Corte d’Appello di Salerno, ha disposto la riduzione della pena per Domenico Diele, processato per l’omicidio stradale in cui perse la vita la 48enne Ilaria Dilillo.

Omicidio Dilillo, sconto di pena per Domenico Diele

La Corte di Appello di Salerno al termine dell’udienza che si è svolta oggi ha disposto riduzione della pena a 5 anni e 10 mesi di reclusione per Domenico Diele l’attore processato in primo grado a 7 anni ed 8 mesi per omicidio stradale al termine del giudizio abbreviato perché ritenuto colpevole della morte di Ilaria Dilillo, la 48enne travolta ed uccisa il 24 giugno mentre percorreva in scooter l’Autostrada del Mediterraneo.

Omicidio Dilillo: ridotta la pena

Ridotta la pena ma non riqualificata la sentenza che aveva portato Diele alla condanna in primo grado condanna confermata anche in Appello.

Non erano presenti in aula i familiari della vittima, difesi da Michele Tedesco. La famiglia di Ilaria Dilillo, ha scelto di non costituirsi nel processo d’Appello.

Omicidio Dilillo: i fatti

Ilaria Dilillo spirò la notte del 24 giugno 2017. La tragedia si consumò sulla carreggiata nord dell’autostrada del Mediterraneo nel tratto compreso tra gli svincoli di Pontecagnano e Montecorvino Pugliano. Ilaria Dilillo, a bordo del suo scooter stava tornando a Salerno, dopo una serata trascorsa a Battipaglia insieme ad un gruppo di amici.

La macchina guidata dall’attore, risultato positivo ai test antidroga ed alla guida senza patente, tamponò il ciclomotore. La donna fu sbalzata al suolo dopo un volo di alcuni metri. Inutile ogni tentativo di soccorso.

TAG