Cronaca

Omicidio Iolanda, chiesto il processo per i genitori: “La bimba è stata soffocata”

Omicidio Iolanda: la Procura di Nocera Inferiore ha chiesto il processo per Giuseppe Passariello e Imma Monti, genitori della piccola di 8 mesi.

“Mandate a processo i genitori di Iolanda”: per la procura non ci sono dubbi

La Procura di Nocera Inferiore ha chiesto il processo per Giuseppe Passariello e Imma Monti per l’omicidio della piccola Iolanda, la bambina di 8 mesi deceduta nella notte tra il 21 e il 22 giugno scorso a Sant’Egidio del Monte Albino.

Per il procuratore Roberto Lenza non ci sarebbero dubbi: la bambina è stata vittima di omicidio volontario e maltrattamenti in concorso. A sancire tale decisione sono state le indagini degli ultimi mesi e anche l’autopsia effettuata sul cadavere della piccola, la quale sarebbe deceduta per soffocamento causato da un cuscino. Il giudice poi aveva confermato il carcere sia per il padre sia per la madre.

Adesso, per entrambi è stato chiesto il rinvio a giudizio perché ritenuti responsabili della morte della propria figlia. A incastrarli furono soprattutto le intercettazioni ambientali ma anche le prove trovate sulla scena del crimine, per non parlare delle mille contraddizioni scaturite dalle loro dichiarazioni.

 

 

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button