Cronaca

Omicidio Iolanda, respinto il ricorso della madre: Imma Monti resta in carcere

Omicidio Iolanda a Sant’Egidio del Monte Albino: la Cassazione ha respinto il ricorso della madre. Imma Monti resta dunque in carcere.

Omicidio Iolanda: la madre resta in carcere

Imma Monti resta in carcere: questa è al decisione della Corte di Cassazione nei confronti della madre della piccola Iolanda, morta a soli otto mesi nella notte tra il 21 e il 22 giugno a Sant’Egidio del Monte Albino.

In attesa delle motivazioni dei giudici, la donna resta dunque dietro alle sbarre, così come suo marito Giuseppe Passariello, di Pagani: l’accusa è ovviamente quella di maltrattamenti e omicidio ai danni della propria figlia, la quale sarebbe morta per soffocamento, stando almeno a quanto dichiarato dai medici in seguito all’autopsia.

 

 

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto