Cronaca

Omicidio Marco Borrelli: resta in carcere l'assassino

AGROPOLI. Resta in carcere Nezar Mrabet,  25enne di origini tunisine arrestato per l’omicidio di Marco Borrelli. Questa mattina, come racconta Infocilento, si è svolta l’udienza di convalida dell’arresto. Mrabet è stato ascoltato dal Gip del Tribunale di Vallo della Lucania, confermando quanto già confessato al Pm nei giorni scorsi. Respinta la richiesta di arresti domiciliari, attualmente il 25enne è rinchiuso nel carcere di Vallo della Lucania.


Leggi anche:

http://salerno.occhionotizie.it/cronaca/agropoli-delitto-borrelli-si-indaga-su-un-possibile-complice/

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button