Cronaca

Cava, giustizia fatta per Nunzia Maiorano: marito killer condannato a 30 anni in Appello

Giustizia è stata fatta per Nunzia Maiorano, la 41enne di Cava de' Tirreni uccisa dal marito con 46 coltellate. Salvatore Siani è stato condannato a 30 anni di carcere

Giustizia è stata fatta per Nunzia Maiorano, la 41enne di Cava de’ Tirreni uccisa dal marito con 46 coltellate. Salvatore Siani è stato condannato a 30 anni di carcere in Appello per l’atroce omicidio consumatosi il 23 gennaio del 2018.

Omicidio Nunzia Maiorano, killer condannato

La Corte di Cassazione ha giudicato inammissibile il ricorso presentato dalla difesa di Siani e ha quindi condannato a 30 anni di reclusione il killer per l’omicidio della moglie Nunzia Maiorano. Siani colpì la donna con 47 coltellate al culmine di un litigo davanti al figlio della coppia scoppiato nella loro abitazione.

“La giustizia si è compiuta. Il tuo assassino è stato condannato a 30 anni di reclusione, il ricorso è stato dichiarato inammissibile dalla Corte di Cassazione. Nunzia nulla potrà farti tornare in vita ma noi siamo state insieme a te sempre. Tu non sarai mai dimenticata non lo permetteremo. Tutte le associazioni sul territorio non lasceranno dimenticare il tuo nome”, ha commentato la consigliera di Cava Filomena Avagliano, presidente della Commissione comunale per le Pari Opportunità.

Articoli correlati

Back to top button