Cronaca

Omicidio Stellato, nuovi particolari del pentito Iannone

SALERNO. Dario Iannone, il collaboratore di giustizia, oggi al Tribunale di Salerno ha rivelato nuovi particolari, al termine dell’udienza per il caso Stellato.

Il collaboratore di giustizia ha parlato del ruolo svolto da Luca Rosamilia, esponente di spicco nella malavita salernitana e responsabile dell’omicidio di Bernardino Grimaldi. Stando a quanto riferito da Iannone, Rosamilia avrebbe fornito armi e droga, circa 10 grammi di cocaina,a diversi imprenditori di Pagani. Ora, gli inquirenti aspettano i nomi dei coinvolti che, secondo voci che circolano in queste ore, farebbero parte della vecchia criminalità che operava a Pagani, estendendosi in altre provincie di Salerno.

Fonte: Ottopagine

Articoli correlati

Back to top button