Cronaca

Ferito durante l’agguato al sindaco Torre, avvocato risarcito dopo 42 anni

Agguato Torre, dopo 42 anni risarcimento ad avvocato ferito. Condannato, invece, Francesco Petrosino: si trovava alla guida dell'auto

Dopo 42 anni arriva il risarcimento per l’avvocato di Pagani Francesco Bonaduce, rimasto ferito nell’agguato in cui venne ucciso l’allora sindaco Marcello Torre. Era l’11 dicembre del 1980 e il legale rimase ferito nell’agguato al primo cittadino come ricorda l’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Pagani, risarcimento all’avvocato ferito nell’agguato Torre dopo 42 anni

Il Tribunale di Nocera ha concesso il risarcimento all’avvocato. Condannato, invece, Francesco Petrosino, l’uomo che si trovava alla guida dell’auto dalla quale spararono i sicari. In seguito all’agguato, fu condannato anche l’ex boss della Nuova Camorra Organizzata, Raffaele Cutolo, individuato come mandante dell’omicidio.

Articoli correlati

Back to top button