Cronaca

Omicidio Vassallo, spunta un altro indagato: è un uomo di Scafati

Spunta un nuovo indagato nell’inchiesta relativo all’omicidio del sindaco di Pollica, Angelo Vassallo. Si tratta di Giuseppe Cipriano, un imprenditore di Scafati.

Omicidio Vassallo, spunta un nuovo indagato

Concorso in omicidio con l’aggravante del metodo camorristico e reati di armi. È questa l’accusa che la procura di Salerno ha contestato a Giuseppe Cipriano quando, nel luglio del 2018. Accuse “importanti” che avrebbero catapultato l’imprenditore nel registro degli indagati.

Cinquantadue anni, di Scafati, Cipriano avrebbe speso gran parte della sua vita nella gestione di sale cinematografiche. Sarebbe stata, dunque, proprio questa sua attività a legarlo al comune di Pollica. Ad Acciaroli, nella zona interna del porto, negli anni dell’amministrazione Vassallo, gestiva il cinema che si trova a pochi passi dal ristorante il Rosso e il mare di proprietà della famiglia del sindaco-pescatore. Proprio l’attività di famiglia sarebbe stata anche tra le piste seguite dagli inquirenti assieme a controversie sulla gestione dei locali della zona e screzi di paese.

 

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto