Operai salgono su gru in costruzione per protesta

I due carpentieri già la settimana scorsa fecero sentire la loro voce in merito a come erano stati trattati.

EBOLI. Stamattina è stato occupato il cantiere Casa del Pellegrino. Due operai, licenziati dalla nuova ditta che gestisce i lavori, hanno occupato il cantiere salendo sulla base di appoggio di una gru in costruzione.

I due carpentieri già la settimana scorsa fecero sentire la loro voce in merito a come erano stati trattati.

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG