Cronaca

Operaio minaccia suicidio nel Valdiano, domani incontro in Prefettura

CAGGIANO. Operaio minaccia suicidio, domani l’incontro in prefettura. È arrivato pochi minuti l’aggiornamento che vede il lavoratore che in mattinata ha detto di essere pronto a togliersi la vita ottenere un incontro nella giornata di domani.

L’uomo, che lavora alla centrale idrica in località Mattina, ha dichiarato di voler togliersi la vita a causa della situazione lavorativa sospesa da troppo tempo.

«Siamo andati a prendere un caffè e al nostro ritorno abbiamo trovato le porte chiuse e all’interno della struttura c’è un collega che minaccia di uccidersi se non parla con un referente della Regione Campania – racconta Francesco Simbolo, operaio – Abbiamo paura che il nostro collega possa fare un gesto assurdo a causa della tensione che si è accumulata negli ultimi mesi».

Licenziati 7 mesi fa, hanno continuato comunque a gestire lo stabilimento in modo da garantire ai cittadini l’acqua. Adesso però hanno deciso di agire, presidiando la struttura senza però lavorare.

Articoli correlati

Back to top button