Cronaca

Operata a 101 anni al femore: torna a casa la nonna di Oliveto Citra

OLIVETO CITRA. Festeggerà il suo 102esimo compleanno a casa sua e circondata dall’affetto dei suoi familiari. Maria Carmela Cilmo, la nonnina di Oliveto Citra che è stata operata con successo ad un femore all’ospedale San Francesco d’Assisi.

Il successo, ottenuto grazie all’impegno, alla passione e al gioco di squadra di tutto il team dell’ospedale olivetano ha dato la possibilità a Maria Carmela di tornare a casa.

Operata a 101 anni al femore: torna a casa la nonna di Oliveto Citra

Come racconta La Città, dopo essere stata accolta in pronto soccorso dall’equipe diretta dalla dottoressa A. Sica e dal coordinatore infermieristico A. Perciabosco, alla signora è stata subito diagnosticata la frattura del femore. Ricoverata immediatamente nell’Unità Operativa di Traumatologia diretta dal dottore F. Lisanti e dalla coordinatrice Infermieristica M. Monaco, è stata prontamente inserita in lista operatoria dal coordinatore infermieristico del Gruppo operatorio E. Esposito.

Maria Carmela Cilmo è stata operata la mattina successiva dott. G. Calabrò in collaborazione con l’equipe anestesiologica diretta dal dott. G. Lubrano.

Il ritorno a casa

Il protocollo per il trattamento precoce delle fratture di femore messo in campo dall’Asl Salerno ha funzionato in maniera eccellente. A meno di 24 ore dalla diagnosi la paziente è stata operata e a 72 ore dalla caduta è tornata a casa. Ha detto la nonnina nel dialetto della sua terra, ringraziando con un sorriso medici e infermieri per questo piccolo grande miracolo: «Dio vi benedica».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button