Operazione antidroga in provincia di Salerno, 6 arresti

oppiacei-armi-giocattolo-agropoli-albanella

Sono stati oltre cento i militari impegnati nella maxi operazione antidroga che, all'alba di oggi, ha portato all'arresto di 6 persone

Maxi operazione antidroga all’alba di oggi in tutta la provincia di Salerno. In campo oltre cento militari e unità cinofile dei Carabinieri del Comando Provinciale di Salerno in vari comuni della provincia.

Controlli a tappeto e arresti

Nell’ambito dell’operazione i militari hanno eseguito una serie di ordini di custodia cautelare, firmate dal GIP del Tribunale di Nocera Inferiore, nei confronti di 6 persone.

Per loro l’accusa è di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Nello specifico, le attività investigative hanno consentito di documentare le responsabilità degli indagati in ordine a numerosi episodi di spaccio di cocaina ed eroina, approvvigionate nell’hinterland napoletano e smerciate nei comuni di Mercato San Seveirno, Castel San Giorgio e Siano.

Le misure cautelari odierne si aggiungono agli arresti operati dalla P.G. in flagranza di reato nei confronti di 6 corrieri sorpresi nell’atto di trasportare la sostanza stupefacente suddivisa in involucri sigillati, composti da grammi 50 di cocaina e grammi 110 di eroina.

 

TAG