Cronaca

Eboli, pronta l’ordinanza anti botti: sanzioni fino a 500 euro

Arriva l’ordinanza anti botti Eboli. L’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Massimo Cariello, conferma l’ordinanza per disciplinare l’utilizzazione dei fuochi pirotecnici e rinnova la sua vocazione per assicurare sicurezza ai singoli, tranquillità alle famiglie e protezione degli animali in occasione del periodo natalizio e dell’usanza di esplodere fuochi pirotecnici.

Ordinanza anti botti Eboli

Per il quarto anno consecutivo, dopo essere stata tra le prime in Italia, l’amministrazione comunale di Eboli adotta un’ordinanza contro fuochi pericolosi ed incontrollati.

Nell’ordinanza si fa riferimento all’usanza di festeggiare l’arrivo del nuovo anno esplodendo petardi ed artifici pirotecnici che ogni anno causano danni a cose e infortuni a persone, oltre alle conseguenze per gli animali domestici e la fauna selvatica.

Sanzioni fino a 500 euro

Per chi violerà l’ordinanza sarà applicata una sanzione amministrativa da un minimo di 25 euro a un massimo di 500, affidando i controlli al comando della Polizia Municipale e delle altre forze di Polizia.


 

Ordinanza-anti-botti-eboli-capodanno-2019


 

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto