Cronaca

Ordine dei Medici di Salerno in lutto: morto il cardiologo Gino Faenza

SALERNO. Con una lunga e commossa lettera l’Ordine dei Medici di Salerno ricorda il collega e cardiologo Luigi Faenza, da tutti conosciuto come Gino. Faenza inizia la sua carriera nel 1967 all’ospedale di Eboli e dopo un esperienza come aiuto cardiologo diventa medico di ruolo nel 1976.

La sua funzione di diacono lo fa sentire molto vicino ai pazienti anche dal punto di vista spirituale. I colleghi lo descrivono come un professionista molto premuroso e scrupoloso (“esempio di medico ippocratico”).

Si racconta che, nelle prime ore del mattino, fosse solito girare per il reparto di Cardiologia del Ruggi per aiutare i degenti a curare la barba.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche
Close
Back to top button