Cronaca

Orrore nel salernitano, violenza tra le mura domestiche: figli scaraventati a terra e presi a calci

SALERNO. Era solo un bambino quello che veniva scaraventato a terra e preso a calci con la punta di uno stivale rinforzato in acciaio da parte del padre.

Insieme a lui, a subire le violenze di quel padre fin troppo aggressivo, c’erano anche il fratello e la mamma.

Violenza tra le mura domestiche

Il caso, denunciato presso l’associazione «Violenze Sommerse» che, istituita dagli avvocati Carla Maresca e Fabio Sorà, fornisce assistenza legale gratuita alle vittime di violenza, è finito sul tavolo della Procura che ha aperto due procedimenti: il primo, davanti al tribunale penale, ha già registrato il rinvio a giudizio dell’uomo, F.C., 38 anni, di Salerno, che dovrà presentarsi stamattina davanti ai giudici per la prima udienza dibattimentale con le accuse di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali aggravate sulla moglie e sui figli minori e violazione degli obblighi di assistenza familiare.

L’altro, aperto davanti al tribunale per i minori, si è concluso con un decreto di sospensione della responsabilità genitoriale, un provvedimento temporaneo che attraverso l’adozione di un percorso psicologico mira al recupero della funzione paterna dell’uomo che, se non risponderà positivamente al percorso, rischia di perdere per sempre i propri bambini.

Figli scaraventati a terra e presi a calci

In particolare, secondo quanto riporta Il Mattino. il  22  novembre 2014  i bambini volevano andare al cinema con la mamma per guardare un cartone.

Il più grande, allora, telefona al padre per chiedergli i soldi per acquistare i biglietti e l’uomo acconsente.

Si presenta, quindi, all’appuntamento con il figlio per dargli quanto richiesto.

Il bambino scende di casa contento, ma il padre gli dà solo pochi spiccioli. Alle rimostranze del piccolo l’uomo perde la testa: scende dal furgone, lo afferra per i capelli e lo scaraventa sull’asfalto. Quindi comincia a sferrargli dei calci sul corpo.

In quel momento arriva la madre e il 36enne si dà alla fuga lasciando suo figlio a terra

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button