Orrore in Campania, sesso con 13enne. Finisce ai domiciliari ma continua a cercarla

Carabinieri

Il 12 maggio scorso un 33enne di Crispano era stato fermato dai carabinieri della stazione di Terzigno i quali lo avevano sorpreso in un’area appartata

Il 12 maggio scorso un 33enne di Crispano era stato fermato dai carabinieri della stazione di Terzigno i quali lo avevano sorpreso in un’area appartata del parco nazionale del Vesuvio a compiere atti sessuali con una ragazzina di 13 anni. L’uomo, come riporta Il Mattino, fu portato ai domiciliari col giudice che gli prescrisse di non comunicare con persone diverse dai familiari che dividono con lui l’abitazione.

Il ritorno dell’orco

Tuttavia, il 33enne ha violato il divieto…continua a leggere