Ospedale di Eboli, arriva nuovo rinofaringoscopio

L’associazione “1 Hospice per Eboli” dona un nuovo rinofaringoscopio, completo di canale operativo e pinze, all’unità operativa di otorinolaringoiatria

L’associazione “1 Hospice per Eboli” dona un nuovo rinofaringoscopio, completo di canale operativo e pinze, all’unità operativa di otorinolaringoiatria.

Grazie a questo nuovo macchinario sarà possibile migliorare la visione e la definizione di molte patologie otorinolaringoiatriche e audiologiche, rimuovere piccoli corpi estranei faringo-laringei sotto guida endoscopica, effettuare la biopsia di neoformazioni in regime ambulatoriale, trattare patologie ed emorragie ORL con l’impiego dell’endoscopio flessibile con canale di aspirazione.

Il nuovo macchinario è stato accolto con entusiasmo da tutto il personale ospedaliero che, attraverso una lunga e cordiale lettera firmata da Pompeo Cerrone, dirigente del reparto, ringrazia il presidente, i soci e tutti i sostenitori di una delle associazioni più attive in campo sanitario di Eboli e della Provincia ed auspica di poter proseguire la collaborazione, ritenuta «fattiva e proficua» con l’associazione presieduta da Armando De Martino, medico palliativista.

«Siamo felici di poter essere stati in grado- spiega De Martino- di donare qualcosa di utile tanto al personale medico quanto ai pazienti. E’ doveroso sottolineare che da soli non avremmo potuto raggiungere questo obiettivo. Il merito è di coloro che ci sostengono e sostengono le nostre iniziative di promozione alla solidarietà. Ogni contributo è prezioso per alleviare le sofferenze dei malati che non possono più guarire».