Cronaca

Eboli, batterio killer nel reparto di Medicina: donna in fin di vita

Eboli, batterio killer nel reparto di Medicina. Nonostante la sanificazione degli ambienti, l’Asl di Salerno ha accertato che il famigerato batterio era ancora presente. Sarà necessario prendere provvedimenti ulteriori. Intanto una delle due donne infettate è in fin di vita. I medici stanno provando tutte le terapie previste per salvare la vitta.

Batterio killer nell’ospedale di Eboli

Mentre una delle due donne infettate lotta tra la vita e la morte, l’altra è risultata negativa al tampone di controllo. Nel frattempo diversi medici restano in isolamento precauzionale, onde scongiurare una ulteriore diffusione dell’infezione. La paziente più grave è stata sottoposta ad emocoltura per verificare se l’infezione sia dovuta anche all’altro batterio.

Articoli correlati

Back to top button