Cronaca

L’Ospedale di Eboli tra i primi 10 in Italia per gli infarti trattati con angioplastica: “Una grande soddisfazione”

L'Ospedale di Eboli è stato inserito tra i primi 10 ospedali in Italia per gli infarti gravi trattati con angioplastica entro 90 minuti dall'accesso all'ospedale

L’Ospedale di Eboli è stato inserito tra i primi 10 ospedali in Italia per gli infarti gravi trattati con angioplastica entro 90 minuti dall’accesso all’ospedale. A rendere nota la notizia, è il sindaco Mario Conte con un post sui social network.

L’Ospedale di Eboli tra i primi in Italia per gli infarti trattati con angioplastica

“Si apprende dalla classifica stilata da Agenas, relativamente alle strutture che garantiscono gli standard assistenziali nella maggior percentuale di casi, prendendo come parametro l’intervento di angioplastica coronaria, l’inserimento dell’Ospedale di Eboli tra i primi in Italia.

È un grande orgoglio per la nostra Città, poter contare su eccellenze nazionali. Tali risultati devono indurre l’Asl Salerno ad implementare, con urgenza,il personale medico e infermieristico,oltre alla realizzazione di nuove infrastrutture.

Un ringraziamento particolare va al dr. 𝐆𝐢𝐨𝐯𝐚𝐧𝐧𝐢 𝐃’𝐀𝐧𝐠𝐞𝐥𝐨 quale promotore e attuatore di tale reparto, al dr. 𝐑𝐚𝐟𝐟𝐚𝐞𝐥𝐞 𝐑𝐨𝐭𝐮𝐧𝐧𝐨 per il lavoro svolto negli ultimi anni e a tutta l’equipe di emodinamisti, cardiologi e personale infermieristico e tecnico, oggi, ben diretti e coordinati dal dr. 𝐀𝐧𝐠𝐞𝐥𝐨 𝐂𝐚𝐭𝐚𝐥𝐚𝐧𝐨”. Scrive il primo cittadino.

Articoli correlati

Back to top button