Cronaca

Paura all’ospedale di Nocera Inferiore: ancora un medico aggredito

NOCERA INFERIORE. Sabato sera è avvenuta un’altra aggressione a danno di un medico, a Nocera Inferiore.

È avvenuto nell’ospedale di Nocera Inferiore. Sabato sera, intorno alle 22.30, un uomo spazientito nell’attesa di essere visitato si è scagliato contro un medico chirurgo che era in turno in quel momento.

L’uomo era giunto al presidio per una colica addominale e registrato come codice verde.

Medico aggredito all’ospedale di Nocera Inferiore, i dettagli

Dopo poco tempo dalla sua registrazione, secondo quanto riporta Il Mattino, l’uomo ha cominciato a spazientirsi e, nel momento in cui è stato chiamato per fare il suo ingresso in reparto, non avrebbe avuto contezza che fosse il suo turno.

Quando è stato richiamato, con il medico ad attendere che varcasse il primo ingresso del pronto soccorso, il 35enne gli è andato incontro minaccioso, si sono scambiati alcune parole ed è scattata l’aggressione, con il professionista a rimediare due pugni dal paziente fuori controllo.

L’uomo, prima di ciò, aveva minacciato anche il resto degli infermieri che si alternavano all’ingresso.

Risoltasi l’aggressione, mentre il medico ricorreva alle cure dei colleghi, il paziente veniva visitato.

Chi si trovava a gestire l’accoglienza ha, pero’, avvertito i carabinieri e dopo la visita, l’uomo è stato accompagnato in caserma dove è stato denunciato.

 

Articoli correlati

Back to top button