Cronaca

Ospedale di Nocera Inferiore, uomo colpito da trombolisi salvato dai medici

Ospedale di Nocera Inferiore, uomo colpito da trombolisi salvato dai medici. Aveva il lato sinistro del corpo completamente bloccato.

Salvato un uomo a Nocera Inferiore

Un uomo colpito da trombolisi è stato salvato all’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore. L’uomo era giunto tramite eliambulanza, presentandosi con la parte sinistra del corpo completamente bloccata.

Come riporta “Telenuova”, a intervenire è stato il giovane Flavio Giordano, medico neurologo emodinamista. Il professionista ha infatti proceduto con una trombectomia meccanica che ha portato all’eliminazione dell’ostruzione. Successivamente si è proceduto con una sonda inserita attraverso la femora.

Poco alla volta, il paziente ha cominciato a recuperare le capacità motorie del lato sinistro. Insieme a Giordano hanno operato anche due infermieri, il neurologo Landi, la dottoressa Pepe ed il tecnico di radiologia Marco Ventra.

Articoli correlati

Back to top button