Cronaca

Polla, sanitari “parcheggiati” in corsia con paziente positiva al Covid: arrivano i Nas

Esplode il caso all'ospedale di Polla dove una paziente positiva al Covid è parcheggiata in corsia con i sanitari del reparto. Arrivano i Nas

Esplode il caso all’ospedale di Polla dove una paziente di Sala Consilina ricoverata in neurologia è parcheggiata in corsia da venerdì mattina, non essendo disponibili posti letto nei covid-hospital. Confinati anche 4 sanitari del reparto e una dottoressa. Ieri i Nas hanno fatto visita al nosocomio valdianese per occuparsi del caso.

Paziente covid in corsia con i sanitari: l’intervento dei Nas

Caso Covid all’ospedale di Polla: da venerdì alle 7, come denuncia la Uil Fpl di Salerno, gli operatori sanitari sono confinati nel reparto di neurologia per la presenza di una paziente positiva, in attesa di trasferimento in un covid-hospital per mancanza di posti.

L’arrivo dei Nas

I carabinieri del nucleo antisofisticazione avrebbero effettuato controlli sui vari percorsi anti Covid presenti nella struttura ospedaliera e sulle segnalazioni di rifiuti Covid.

Fonte: Il Mattino

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto