Cronaca

Carabinieri sentono odore di marijuana e scoprono uno spacciatore: 45enne in manette

Arrestato spacciatore di marijuana ad Ottati. L'arresto è stato convalidato dal tribunale di Salerno nelle scorse ore

Uno spacciatore è stato arrestato ad Ottati. In particolar modo, i carabinieri della stazione di Sant’Angelo a Fasanella, hanno tratto in arresto in flagranza di reato, un 45enne di Ottati per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Ottati, arrestato spacciatore 45enne

I militari durante il transito nei pressi dell’abitazione dell’uomo già noto ai carabinieri, si sono accorti di un forte odore di marijuana provenire dall’interno dell’appartamento. Per questo, hanno provveduto ad una perquisizione domiciliare rinvenendo una grande pianta di marijuana, un bilancino di precisione e altro materiale per il confezionamento.

Il sequestro

Dalla pianta di marijuana i carabinieri hanno accertato come fosse possibile ricavare 200 grammi di sostanza stupefacente. L’arresto è stato convalidato dal tribunale di Salerno e per l’uomo e stato disposto l’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button