Padula: revolver nella biancheria, arrestato 70enne

L'uomo nascondeva una revolver cal.38 all'interno di una cassapanca per la biancheria. Adesso si trova sotto il regime degli arresti domiciliari.

PADULA. In seguito ad un sevizio finalizzato al controllo delle armi detenute da privati i carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, coordinati dal Tenente Davide Acquaviva, hanno preso in custodia un 70enne di Padula, colta in flagranza di reato per ricettazione e detenzione di arma clandestina.

I militari hanno ritrovato, all’interno dell’abitazione dell’uomo, una revolver Iver Johnson cal.38, nascosta in una cassapanca per la biancheria. L’arma, con matricola abrasa, risale agli anni ’20. Era perfettamente funzionante e l’uomo possedeva anche 48 proiettili di vario calibro compatibili con la bocca da fuoco. L’uomo si trova adesso sotto il regime degli arresti domiciliari.

TAG