Cronaca

Pagani, abusa della moglie nel sonno: chiesto il rito abbreviato

PAGANI. Chiesto il giudizio abbreviato per un 32enne accusato di aver violentato sua moglie nel sonno.

I fatti risalgono al giugno scorso: come riportato da Il Mattino, la vittima è una donna di 31 anni, di cui l’uomo avrebbe approfittato una notte, mentre dormiva, nel letto matrimoniale.

Il contesto nel quale sarebbe maturata la violenza era arricchito da botte, minacce di morte e aggressioni fisiche.

I carabinieri, nel corso delle indagini, hanno scoperto che i fatti di violenza fisica sono risalenti al 2014. Tra gli elementi a disposizione dei militari, vi è anche un referto medico di 7 giorni di prognosi per alcune escoriazioni trovate sul corso della donna.

 

Articoli correlati

Back to top button