Cronaca

Pagani, abusa sessualmente di un 11enne in un pollaio: la condanna

Pagani, il gup del tribunale di Nocera Inferiore ha condannato a 3 anni ed 1 mesi di reclusione un 61enne per aver toccato nelle parti intime una ragazzina di 11 anni. L’abuso avvenne in un pollaio.

Abusa sessualmente di un 11enne: 61enne di Pagani condannato

I fatti risalgono al 13 agosto del 2018, tra Sant’Egidio del Monte Albino e Pagani. In compagnia della nonna, quel giorno, per l’acquisto di alcune uova, la piccola fu invitata dall’imputato ad entrare in un pollaio, in sua compagnia, per vedere delle galline. Prendendola per mano, l’uomo e la ragazzina fecero il loro ingresso in una baracca. Dopo poco, l’uomo infilò una mano nelle parti intime della vittima.

La vittima fuggì all’esterno, chiedendo poi alla nonna di tornare a casa.

La denuncia

Fu la madre della piccola a sporgere denuncia. A risultare decisiva per la condanna dell’uomo, è stata proprio la dichiarazione della parte offesa, che il tribunale ha definito «lineare, ben organizzata, esplicativa e senza alcuna caratteristica di suggestionabilità». Inoltre, «a consacrare la concludenza ed univocità delle fonti di prova è giunta la piena confessione dell’imputato il quale, sottoponendosi ad interrogatorio, ha ammesso gli addebiti, chiedendo scusa per quanto accaduto e ricollegando il suo comportamento ad una situazione assolutamente estemporanea».

Articoli correlati

Back to top button