Cronaca

Pagani, accusa di concussione per Gambino: assolto in secondo grado

PAGANI. L’ex sindaco di Pagani, Alberico Gambino, è stato assolto in secondo grado dall’accusa di concussione.

È questa l’espressione della Corte d’Appello di Salerno in merito al ricorso presentato dalla Procura di Nocera Inferiore.

Tale ricorso, secondo quanto riporta Salernotoday, si configurava all’interno di un più ampio procedimento per peculato partito nel 2005, finita in primo e secondo grado con una condanna e poi con un’assoluzione completa attraverso un nuovo processo deciso dalla Cassazione.

Secondo l’accusa Gambino avrebbe utilizzato il responsabile del cantiere della Multiservice, partecipata comunale, per la realizzazione di lavori in casa del suocero e di un altro parente.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button