Pagani, il Comune vende un capannone abusivo: si rischia un nuovo danno erariale

pagani-nominati-commissari-liquidatori

A Pagani si rischia un nuovo danno erariale per la vendita di in capannone abusivo a una società di rifiuti: il Comune potrebbe versare 400mila euro

A Pagani si rischia un nuovo danno erariale per quella che fu la vendita di in capannone abusivo a una società di rifiuti: il Comune potrebbe versare 400mila euro.

Si teme per un nuovo danno erariale

Il Comune di Pagani rischia un nuovo danno erariale: potrebbe infatti versare circa 400mila euro all’azienda «Da.Fer srl» (società che si occupa dei rifiuti) per un capannone acquistato da quest’ultima e rivelatosi poi abusivo. Sulla stessa struttura, infatti, c’è un’ordinanza di demolizione. A riportare la notizia è il quotidiano “Il Mattino”.

Palazzo San Carlo ha 50 giorni di tempo per adempire tale cosa. Nel maggio 2008 la Da.Fer acquistava l’opificio in via Corallo con il comune di Pagani che rilasciava un permesso a costruire in sanatoria, ma nel 2011 si scoprì che sulla struttura pendeva un’ordinanza di demolizione perché risultava abusiva e incondonabile.

 

TAG