Cronaca

Pagani, coppia in manette: arrestati "Bonnie e Clyde"

PAGANI. “Bonnie e Clyde” così era soprannominata la coppia paganese che effettuava rapine a donne sole e fidanzati appartati in auto. A finire in manette, Maurizio Sessa, 36enne già noto alle forze dell’ordine. Agli arresti domiciliari, invece, la compagna 20enne Iolanda Sensini.

L’arresto è scattato mercoledì, e ad eseguirlo sono stati i militari di Pagani. Rigettata la richiesta di arresto per Alfonso Ferrara, ritenuto complice. La gang agiva principalmente tra Sant’Egidio del Monte Albino, Angri e Nocera Inferiore dove ha messo a segno diversi colpi. Dopo un anno di indagine, i due hanno confessato le proprie colpe. Le accuse contestate vanno dall’associazione per delinquere, al sequestro di persona, rapina e porto e detenzione di armi.

Articoli correlati

Back to top button