Cronaca

Pagani, Gori: la regolarizzazione slitta al 30 settembre

PAGANI. È stato presentato stamattina, nel corso di una conferenza stampa presso il Municipio di Pagani, il verbale d’intesa sottoscritto da GORI e Comune di Pagani che consente ai cittadini non in regola a livello contabile e contrattuale nei confronti del Gestore del servizio idrico integrato, la facoltà di regolarizzare la propria posizione grazie a modalità facilitate che potranno consentire di superare le difficoltà riscontrate fino ad oggi da molte utenze.

Fino al 30 settembre 2016, quindi, sarà possibile effettuare la voltura delle utenze con la sostituzione/installazione del misuratore e la sottoscrizione di regolari contratti di fornitura, attraverso una procedura semplificata mediante la sottoscrizione di appositi moduli.

I moduli per la regolarizzazione sono disponibili da oggi presso il Comune di Pagani (Ufficio Relazioni con il Pubblico – Piano Terra – Piazza D’Arezzo), lo sportello GORI di Nocera Inferiore in Via Napoli, 55, sul sito www.comunedipagani.it e saranno consegnati anche dal personale GORI preposto alla lettura dei misuratori.

Tali moduli, compilati in ogni parte, potranno essere trasferiti a GORI tramite lo sportello di Nocera Inferiore, l’URP del Comune di Pagani (martedì e mercoledì dalle 09:00 alle 13:00 e giovedì dalle 16:30 alle 18.30), inviati a mezzo mail a sportellotelefonico@goriacqua.com o via fax al numero 081 7884560, oppure consegnati al personale preposto alla lettura.

Le informazioni relative alla regolarizzazione saranno divulgate anche attraverso manifesti e locandine affissi su tutto il territorio comunale.

“Questo accordo – spiega il sindaco di Pagani, Salvatore Bottone – si pone come principale obiettivo evitare il distacco dell’acqua a coloro che hanno posizioni debitorie nei confronti della GORI. In particolar modo, favorendo la regolarizzazione in particolare di coloro che vivono disagi economici. Un obiettivo, quello che raggiunto con l’accordo ufficializzato questa mattina, frutto di una lunga trattativa con la GORI grazie alla quale si procederà alla risoluzione di numerosi problemi. Ringrazio la GORI, nelle persone del Presidente Michele Di Natale e dell’Amministratore Delegato, Claudio Cosentino, per aver dato la possibilità che personale qualificato sia a disposizione della mia città a Palazzo San Carlo al fine di accogliere, guidare e compilare l’apposita modulistica. Infine, ringrazio l’ing. Vittorio Cuciniello, responsabile commerciale, per la preziosa collaborazione prestata in questi mesi e grazie alla quale siamo giunti oggi a questo incontro”.

“Il nostro obiettivo – aggiunge il presidente di GORI, Michele Di Natale – è quello di porre definitivamente fine ad una situazione che si protrae ormai da troppo tempo. Ringraziamo l’amministrazione comunale per la collaborazione e siamo certi che il buon senso prevalga, soprattutto nel rispetto di coloro che pagano regolarmente per il servizio che ricevono”.

Articoli correlati

Back to top button