Cronaca

Pagani, incassò 13mila euro con assegno clonato: denunciato 29enne

PAGANI. Guai in vista per un 29enne di Pagani, il quale è stato denunciato per aver clonato un assegno e aver intascato un assegno di 13mila euro destinato a un’altra persona.

Denunciato 29enne di Pagani: aveva clonato un assegno per incassare 13mila euro destinati a un’altra pesona

Un 29enne di Pagani ma residente Sant’Egidio del Monte Albino è stato denunciato per aver clonato un assegno e aver incassato da esso ben 13mila euro ai danni di una persona che avrebbe dovuto ricevere proprio quella somma. I fatti risalgono al 13 settembre 2017, quando l’uomo avrebbe incassato oltre 13.000 euro, versando un assegno all’Agenzia Unicredit di Pagani, dichiarando tra l’altro la piena titolarità del titolo e la legittimazione del prevenuto a negoziarlo.

Alla fine, ben 13.600 euro furono trasferiti sul suo conto ma in seguito si scoprì che l’assegno era stato clonato. L’allarme scattò quando il vero destinatario dell’assegno denunciò anomalie ai carabinieriIl ragazzo per evitare il processo dovrà pagare una multa di alcune migliaia di euro allo Stato. Risponde di falsità ideologica commessa da privato e falsità in testamento olografo. 

Fonte: Il Mattino

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button