Cronaca

Pagani, incendio a deposito di carta: rilevato dell’amianto nei campioni

A riferirlo è l'Arpac dopo aver prelevato dei campioni. I resti saranno smaltiti

Pagani, incendio a deposito di carta: rilevato dell’amianto nei campioni. A comunicare tale risultato è l’Agenzia regionale per la protezione ambientale Campania.

Incendio a Pagani: rilevato amianto

Nel complesso industriale “ex Fatme” di Pagani dove alcuni giorni fa ha avuto luogo un incendio, i tecnici dell’Arpac hanno prelevato dei campioni. In essi vi è la presenza di amianto di tipo crisolito e crocidolite.

Nell’aria non vi sono fibre

Il successivo campionamento di aria nelle vicinanze del deposito interessato dall’incendio, effettuato al fine di verificare l’eventuale presenza di fibre di amianto aerodisperse, ha dato esito negativo (0 fibre per litro).

L’area sarà messa in sicurezza

L’Arpac ha incaricato gli enti preposti a mettere in sicurezza l’area per poi procedere alla corretta rimozione e smaltimento dei resti. Prosegue il monitoraggio dell’aria, nei prossimi giorni verranno diffusi anche tali risultati.

Articoli correlati

Back to top button