Cronaca

Pagani, investì anziana: assolto

PAGANI. È stato assolto l’uomo che, 7 anni fa, investì ed uccise Maria Sabatino.
È questa la decisione presa dal giudice Carla Di Filippo, del tribunale di Nocera Inferiore, nei confronti dell’imputato M.P.

Anziana investita a Pagani: i dettagli

Tutto avvenne a Natale del 2010, quando l’85enne Maria Sabatino stava attraversando, insieme ad altre due donne rimaste ferite, la carreggiata in via Roma.
Proprio in quel momento, mentre attraversavano, M.P. le colpì pur avendo avvertito la presenza delle donne ma senza avere lo spazio necessario alla frenata.
Il conducente dell’auto subito richiese l’intervento dei soccorsi e le tre ferite furono trasportate, secondo quanto riporta Salernotoday, all’ospedale Umberto I e alla più anziana fu riscontrata la frattura dell’omero.
Nel corso della notte, poi, ci furono delle complicazioni e la donna morì.
Si aprì, quindi, un’inchiesta e il giovane l’automobilista fu processato con l’accusa di omicidio colposo e lesioni, sempre colpose, in danno dei tre pedoni.
La sentenza tuttavia lo ha assolto in quanto l’uomo non poté evitare l’impatto con i pedoni perchè l’attraversamento degli stessi fu così repentino – secondo quanto riportato dalle consulenze tecniche – che il conducente della Lancia non avrebbe potuto evitare l’impatto in alcun modo.

Articoli correlati

Back to top button