Cronaca

Pagani, Marcello Torre rivive grazie al murale di Jorit

Pagani, questa mattina è stato inaugurato un altro capolavoro di Jorit: si tratta del murale dedicato al sindaco Marcello Torre

Pagani, questa mattina è stato inaugurato un altro capolavoro di Jorit: si tratta del murale dedicato al sindaco Marcello Torre, caduto per mano della camorra l’11 dicembre del 1980, su mandato dell’allora boss della Nco Raffaele Cutolo. Anche il sindaco Raffaele De Prisco ha partecipato all’inaugurazione insieme alle ai sindaci dell’Agro.

Inaugurato il murale dedicato a Marcello Torre a Pagani

L’artista partenopeo Jorit ha realizzato il murale in onore del sindaco Marcello Torre. Da sempre attivo in politica, avvocato, Marcello Torre tornò alla prima vocazione e venne eletto, con una lista civica, al Comune di Pagani: il 7 agosto del 1980 divenne quindi sindaco della sua città natale. Da primo cittadino, Torre si oppose alle infiltrazioni della camorra nella ricostruzione post terremoto dell’Irpinia, che proprio nel novembre di quell’anno aveva devastato la Campania. L’11 dicembre del 1980, due killer circondano l’auto di Torre, all’esterno della sua abitazione, e sparano diversi colpi di lupara.

Articoli correlati

One Comment

  1. Pingback: keto pizza sauce
Back to top button