Cronaca

Pagani, va in ospedale per un intervento alla colecisti e muore: indagato medico

Pagani, uomo di 57 anni di Nocera Inferiore morto a seguito di un intervento in ospedale: indagato un medico per omicidio colposo

Era andato in ospedale per sottoporsi ad un intervento alla colecisti. Un uomo di 57 anni, originario di Nocera Inferiore, aveva lamentato per un mese dolori all’addome. Poi in seguito agli accertamenti sul caso, aveva scoperto la presenza di una colecisti. Così ha deciso di sottoporsi ad un intervento. L’operazione era stata programmata per il 22 settembre del 2021 all’ospedale Andrea Tortora di Pagani.  Il giorno dopo arrivò il triste epilogo: il paziente morì a seguito di un arresto cardiaco. L’uomo non soffriva di nessuna patologia pregressa.

Pagani, uomo morto dopo un intervento in ospedale: indagato medico

Come scrive l’odierna edizione de Il Mattino, per la morte del paziente, è indagato con l’accusa di omicidio colposo un medico in servizio all’ospedale di Pagani. Stando alle tesi della Procura di Nocera Inferiore, il medico non avrebbe predisposto esami e controlli in ragione della presenza di un’emorragia interna del paziente. La denuncia dei familiari ai carabinieri fu immediata.

Così partirono immediatamente gli accertamenti per fare luce sulla vicenda. Secondo quanto ricostruito dalla Procura, l’unico medico indagato si sarebbe macchiato “di negligenza e imprudenza”. Con la conclusione delle indagine preliminare, ora, l’indagato potrà essere o interrogato o presentare le memorie difensive.

Articoli correlati

Back to top button