Cronaca

Pagani, parcheggio Asl adibito a spazio per la prostituzione

PAGANI. Il degrado che si verifica nelle prime ore della sera dinanzi al parcheggio dell’Asl di Salerno 1 a Pagani, stanno creando sdegno a tutti i residenti della zona. Sono stati trovati profilattici e donne seminude. Le numerose proteste stanno arrivando dalle famiglie e dal personale Asl che sono esauste della situazione.

Come racconta il quotidiano La Città, le prostitute si posizionano lungo l’asse della Statale e lì aspettano i tanti clienti che ogni sera puntuali si presentano. Il parcheggio Asl diventa così un luogo di accoglienza in cui le auto si fermano e consumano in fretta il rapporto lasciando nella zona carte sporche e profilattici. La zona è anche illuminata pochissimo e gli spazi della guardia medica diventano così luogo di “piacere” per le prostitute ed i clienti della zona.

I dipendenti dell’Asl ripuliscono la zona parcheggio dai rifiuti, ma ogni giorno è la stessa storia e quindi sono ovviamente avviliti e stanchi di questa situazione di degrado a cui stanno assistendo. Il sindaco di Pagani, Salvatore Bottone è stato allertato del problema.

 

 

Articoli correlati

Back to top button