Pagani, via al pargheggio per disabili anche su strisce blu: approvato ad unanimità dal consiglio regionale

strisce-blu

Parcheggio per disabili anche sulle strisce blu: arriva l'ok dalla Giunta Gambino. Un grande segno di civiltà per i cittadini di Pagani

Parcheggio per disabili anche su strisce blu: arriva l’ok della Giunta Gambino. Il consiglio regionale aveva già avuto modo di approvare ad unanimità la legge – su proposta del consigliere regionale Gambino – che ora, proprio grazie allo stesso Gambino (sindaco di Pagani) autorizza i diversamente abili a parcheggiare sulle strisce blu qualora i posti riservati ai disabili sono occupati.

Pagani, dalla Giunta Gambino giunge l’ok: parcheggio per disabili anche su strisce blu

Stando a quanto riporta la delibera, la sosta risulta essere gratuita per due ore nello stesso stallo. Il diritto riservato alle persone con disabilità, è quello di sostare sui posti “gialli” con segnaletica di handicap. Tuttavia, l’odissea dei disabili inizia quando, i suddetti posti, risultano essere tutti occupati, a quel punto si è costretti ad interminabili giri alla caccia di un altro posto per finire, il più delle volte, a dover ripiegare su un posto “blu”, ovvero di quelli a pagamento.

Ed è qui che sorge la questione: i disabili possono usufruire dei posteggi a pagamento gratuitamente? Qui si diverse casistiche, in quanto la legge lascia ai singoli Comuni la discrezionalità su questo argomento.

Ci sono quindi Comuni nei quali gli automobilisti disabili possono parcheggiare gratuitamente sui posti con strisce blu (a patto che i loro posti risultino già occupati), e altri nei quali non esiste questa agevolazione, e gli automobilisti dotati di contrassegno devono pagare come tutti. In questo frangente, la Giunta Gambino a deciso, dando così un segno di civiltà.

TAG