Senza categoria

Pagani, picchia i genitori per avere soldi: arrestato 31enne

PAGANI. È stato tratto in arresto dai Carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore, un 31enne di Pagani, G.D.C., accusato di maltrattamenti.

L’uomo, tossicodipendente, ha più volte chiesto ai genitori soldi per poter acquistare la droga ma, all’ennesimo rifiuto, il 31enne ha iniziato ad inveire contro di loro, aggredendoli con calci e pugni.

Giunti sul posto i militari, l’uomo si è barricato in casa e dopo un blando tentativo di resistenza sono riusciti a immobilizzare il tossicodipendente e soccorrere i genitori, in stato di panico.

Il padre del giovane è stato trasportato in ospedale,con una prognosi di 7 giorni mentre la madre ha rifiutato di sottoporsi ad una visita medica.

Il 31enne, già in passato si era reso protagonista di episodi simili e ora deve rispondere dell’accusa di estorsione, lesioni e maltrattamenti in famiglia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button