Pagani, picchiava la moglie incinta: 3 anni di reclusione per un 33enne

angri-aggressione-moglie-marito-processo

Un 33enne di Pagani è stato condannato a 3 anni di reclusione per aver picchiato la moglie incinta, tra l'altro in presenza dei figli

PAGANI. Un 33enne di Pagani è stato condannato a 3 anni di reclusione per aver picchiato la moglie incinta, tra l’altro in presenza dei figli: arriva la sentenza del Tribunale.

3 anni di reclusione all’uomo che picchiava la moglie incinta

Picchiava la moglie incinta e alla fine il Tribunale di Nocera Inferiore ha deciso di condannare a 3 anni di carcere G.P., 33enne di Pagani accusato di maltrattamenti, stalking e lesioni. Non solo violenza fisica durante la gravidanza: la donna era costretta a subire percosse dinanzi, mentre l’uomo avrebbe avuto anche problemi di tossicodipendenza. Disperata dalla situazione, la donna abbandonò casa e si recò dai carabinieri per sporgere denuncia. I fatti risalgono al 2011.

 

 

TAG