Cronaca

Pagani, pistole e munizioni nascoste in camera da letto: indagato un anziano

Pagani, pistole e munizioni nascoste in camera da letto: indagato un anziano. Si tratta di un uomo di 73 anni. Ecco i dettagli.

Indagato per possesso di armi e munizioni in casa: succede a Pagani

A Pagani, un uomo di 73 anni è indagato dopo che i carabinieri hanno scoperto alcune pistole e diverse munizioni nascoste nella camera da letto della sua abitazione.

Come riporta “Salerno Today”, l’anziano è accusato di detenzione illecita di arma da fuoco e munizionamento. Le armi e le munizioni erano tenute all’interno di un vano. L’uomo è stato sottoposto prima agli arresti domiciliari poi il giudice l’ha rimesso il libertà dopo che il 73enne ha dichiarato di aver posseduto quelle armi con un porto d’armi scaduto. Le armi sono state invece sequestrate.

 

 

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button