Pagani, rapina a mano armata a un imprenditore: Caputo a processo

pagani-rapina-imprenditore-caputo-processo

Pagani, rapina a mano armata a un imprenditore: Caputo a processo. La Procura di Nocera Inferiore ha deciso per il rinvio a giudizio immediato

Pagani, rapina a mano armata a un imprenditore: Caputo a processo. La Procura di Nocera Inferiore ha deciso per il rinvio a giudizio immediato.

A processo per rapina a Pagani

Moreno Caputo, 37enne di Pagani, finisce sotto processo con l’accusa di rapina ai danni di un imprenditore ortofrutticolo di Sant’Egidio del Monte Albino.

Come riporta “Il Mattino”, la Procura di Nocera Inferiore ha deciso per il rinvio a giudizio immediato per l’uomo che il 30 dicembre 2019 sarebbe stato vittima dell’aggressione nei confronti della vittima, con la collaborazione di un complice.

La rapina si divise in due distinte situazioni: i due avrebbero agito impugnando rispettivamente una mazza da baseball e una pistola. Il reato si consumò all’interno di garage e secondo gli inquirenti a malmenare la vittima sarebbe stato proprio lo stesso Caputo, il quale l’avrebbe colpita con la mazza. Alla fine di quell’episodio, i due ottennero un bottino di 14mila euro e il cellulare. Dopo la fuga, Caputo venne individuato in seguito, mentre chi agì con lui non è stato ancora identificato.

TAG