Pagani, spaccio di droga sul pianerottolo di casa: 34enne in manette

salerno-tentata-truffa-poste-documenti-falsi

Spaccio di droga sul pianerottolo di casa a Pagani, il 34enne pregiudicato Andrea Novi è stato scoperto e arrestato dai carabinieri

Spaccio di droga sul pianerottolo di casa a Pagani, il 34enne pregiudicato Andrea Novi è stato scoperto e arrestato dai carabinieri che hanno scoperto l’attività illecita e sequestrato la cocaina.

Spaccio di droga sul pianerottolo di casa

I militari della tenenza di via De Gasperi, coordinati dal comandante Simone Cannatelli, hanno sorpreso il 34enne paganese in flagranza di reato, beccandolo proprio mentre cedeva alcuni dosi di polvere bianca a due distinti acquirenti presso la sua abitazione in via Risorgimento a Pagani.

Per alcuni giorni i militari avevano monitorato i continui via vai di giovani tossicodipendenti nello stabile di via Risorgimento, dove vive Andrea Novi. I carabinieri avevano avuto informazioni del fatto che il pregiudicato, ormai da mesi, riceveva i suoi clienti sul pianerottolo di casa per consegnare la sostanza stupefacente.

L’arresto

L’altro ieri sera il tenente Cannatelli e la sua squadra, nascosti all’interno del condominio, hanno potuto accertare ben due cessioni; quando è scattato l’intervento, era in atto la seconda consegna. I due tossicodipendenti sono stati identificati e segnalati alla prefettura di Salerno. Andrea Novi è stato bloccato ed arrestato.

Il sequestro

Il casa del 34enne, i carabinieri hanno sequestrato un bilancino di precisione ed altro materiale per il confezionamento della droga.

TAG