Cronaca

Pagani, sparò dal balcone di casa: 51enne a processo

PAGANI. Andrà sotto processo l’uomo 51enne che lo scorso dicembre sparò con la propria pistola fuori al balcone di casa danneggiando alcune auto in sosta.

Sparò con la pistola dal balcone di casa 51enne a processo per detenzione di armi clandestine e danneggiamento

È stato rinviato a giudizio con rito immediato il 51 enne di Pagani P.A. che lo scorso 12 dicembre aveva esploso colpi di pistola da un balcone. I carabinieri della Tenenza di Pagani lo arrestarono con l’accusa di detenzione di armi clandestine, esplosioni pericolose e danneggiamento. I fatti si svolsero in via De Gasperi dove l’uomo, senza alcun apparente motivo, esplose colpi di arma da fuoco da un balcone danneggiando alcuni autoveicoli parcheggiati nelle vicinanze. Solo l’intervento tempestivo dei militari evitò possibili conseguenze ben più gravi. Nel corso della perquisizione, l’uomo fu trovato in possesso sia del revolver che aveva utilizzato sia di una seconda pistola semiautomatica completa di munizionamento e pronta all’uso. Entrambe le armi, risultate pistole a salve ma modificate, furono sequestrate.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button