Pagani, la statua di Sant’Alfonso costerà oltre un milione: raccolta fondi sul web

statua-sant-alfonso-maria-de-liguori-pagani

Il comitato «Alfonso sarà contento»  è all'opera per realizzare la mega statua di Sant'Alfonso Maria de' Liguori sul colle San Pantaleone a Pagani

Il comitato «Alfonso sarà contento»  è all’opera per realizzare la mega statua di Sant’Alfonso Maria de’ Liguori sul colle San Pantaleone a Pagani. Saranno tutti gli Alfonso d’Italia, della penisola iberica e infine d’Europa e del mondo, a finanziare l’opera.

Oltre un milione per la statua di Sant’Alfonso

Il crowdfunding nei prossimi giorni sarà attivato sui social e sul web, per raccogliere almeno 1,5 milioni di euro. L’obiettivo è di realizzare la mega effige alfonsiana di 43,25 metri, 4 metri in più rispetto al Cristo Redentore di Rio de Janeiro, entro i prossimi 5 mesi. Il progetto ambizioso e folle, come ammettono gli stessi promotori, è stato presentato ieri sera all’auditorium «Sant’Alfonso Maria de’ Liguori» con la musica del Dottore della Chiesa, ovvero «Curri curri mamma mia» e «Quanno nascette Ninno», per l’occasione riproposta dal cantore Vincenzo Romano.

Presente in sala anche un discendente diretto di Sant’Alfonso. A fare da autentico mattatore della serata è stato Gerardo Torre, assessore alla cultura nonché presidente del comitato «Alfonso sarà contento». Assieme a lui, sono saliti sul palco tutti i componenti del progetto.

TAG