Pagani, troppi negozi chiusi nel centro: la denuncia di Startup Pagani

negozi chiusi a pagani

Troppi negozi chiusi nel centro di Pagani. Il movimento StartupPagani lancia una denuncia sui social su quello che è definito "un mezzo miglio chiuso"

Troppi negozi chiusi nel centro cittadino di Pagani. Il movimento Startup Pagani lancia una denuncia sui social su quello che è definito “un mezzo miglio chiuso”.

Troppi negozi chiusi nel centro, la denuncia di Startup Pagani

Troppe le saracinesche abbassate nel centro cittadino di Pagani. Solo percorrendo 560 metri che occupano la lunghezza complessiva di via Pagano, piazza D’Arezzo e corso Ettore Padovano, è possibile notare ben 21 negozi chiusi.

Il movimento Starup Pagani lancia una denuncia sui social al fine di avviare un dibattito sulle possibili soluzioni e contrastare la crisi.

Il posto sulla pagina Facebook

«+++ IL (MEZZO) MIGLIO CHIUSO +++
Ci siamo così abituati al nulla imperante, a scenari deserti, a realtà desolate, che nemmeno ci facciamo più caso.

Ma nei 560 metri che coprono la lunghezza complessiva di Via Pagano, Piazza D’Arezzo e il Corso Padovano, in pratica il CENTRO, ci sono (almeno) 21 negozi chiusi e abbandonati ad un oblio senza precedenti.
Li potete AMMIRARE nella GIF in allegato.
21 negozi che negli anni hanno ospitato attività floride di commercio, di ristorazione e di servizi adesso sono lì a completare lo scenario sempre più deprimente del centro della nostra città.

Tutti lo sanno, tutti ne parlano.
Nessuno fa niente.
Incentivare le aziende, diminuire le imposte legate alle locazioni, colpire in qualche modo i proprietari dei locali sfitti etc.

Amministratori, candidati, partiti, portavoce, associazioni di categoria, tecnici vari, nani e ballerine queste domande sono rivolte a voi :

– Ci sarà un modo per smuovere questo status quo?
– Possiamo mettere in atto qualche azione affinché questa situazione cambi?
– Avete in mente qualcosa insomma, o lasceremo che il corso degli eventi ci travolga?»

 

 

 

TAG