Cronaca

Pagani, uomo carbonizzato in auto: la vittima è il pensionato Angelo Serra

Angelo Serra è il nome dell’uomo trovato morto carbonizzato in un’auto nella periferia di Pagani: i carabinieri pensano che si tratti di suicidio.

L’uomo carbonizzato in auto è il pensionato Angelo Serra

L’uomo trovato morto carbonizzato in un’auto in via Lamioni a Pagani si chiamava Angelo Serra, pensionato 85enne originario di Vibonati ma residente in via Sant’Erasmo.

Il suo corpo è stato ritrovato ieri mattina dopo le ore 9, all’interno di un’auto andata completamente in fiamme. Il cadavere dell’uomo è risultato ovviamente irriconoscibile e ci sono volute diverse ore per il riconoscimento. L’anziano era seduto alla guida.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e gli investigatori, i quali hanno fatto riferimento al numero di telaio dell’aiuto, una Fiat Uno verde per risalire ai suoi dati di riconoscimento. Stando alle prime indagini e alle ipotesi dei carabinieri, Angelo Serra sarebbe morto per suicidio.

I militari sono poi riusciti a ricostruire buone parte degli ultimi istanti di vita del pensionato grazie alle telecamere di videosorveglianza presenti in zona e ad alcune testimonianze: Angelo Serra sarebbe stato riconosciuto da alcune persone del posto e avrebbe parcheggiato in via Lamioni, zona periferica di Pagani, pochi minuti prima dell’incendio.

Sconvolta la famiglia dell’uomo, il quale ha lasciato una moglie e cinque figli. Nessuno di loro riesce a spiegarsi quale motivo abbia potuto spingere Angelo Serra a compiere il folle gesto. Serra viveva con la moglie malata e con la badante di quest’ultima in un appartamento di via Sant’Erasmo. I figli, sentiti dai carabinieri, hanno assicurato che il padre non aveva mai manifestato un malessere tale da indurlo a compiere un gesto così estremo.


angelo-serra

Articoli correlati

Back to top button